Home / Menopausa / Allarme disgrafia: i bambini non sanno più scrivere

Allarme disgrafia: i bambini non sanno più scrivere

A Borgo Valsugana un’oasi per rilassarsi e prendersi cura di sé, situato all’interno del centro commerciale «Le Valli» e aperto anche la domenica.

Si chiama «Sole e Hammam» ed è un vero centro benessere.

Gli orari?

Il lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica orario continuato dalle ore 9.00 alle 19.00. Il mercoledì e venerdì  invece dalle ore 9.00 alle 21.00

L’Hammam è un luogo di ricerca apprendimento e condivisione.

Un luogo magico che ferma il tempo e libera lo spirito, invita alla meditazione e alla rigenerazione del corpo

Quante volte ci e’ capitato di ascoltare il racconto di una amica che di ritorno da un viaggio in qualche lontano paese orientale ci ha parlato di una sua visita a un Hammam?

E forse ci siamo ritrovati ad annuire, un po’ stupidamente, colti dall’imbarazzo di non sapere esattamente di cosa ci stanno parlando.

Perché la parola hammam sembra essere molto di moda, e dall’oriente questo servizio si sta diffondendo anche nelle nostre città.

Probabilmente aveva ragione Sherazade, la bellissima narratrice de: “Le mille e una notte”, che affermava che una città non può dirsi completa se non possiede un Hammam. Una tradizione molto antica, e come già detto estremamente diffusa in Medio Oriente, che oggi però viene riscoperta anche in Occidente.

Per chi ancora non ha capito di cosa stiamo parlando, diciamo che si tratta di uno speciale bagno di vapore, i cui effetti benefici sul corpo erano già conosciuti dagli antichi egizi, ma la cui tradizione affonda le origini nel mondo greco-romano.

Recarsi in un Hammam è senz’altro uno dei modi migliori per viziarsi di tanto in tanto.

Immergersi nei rituali dell’ Hammam tradizionale, assorbirne le proprietà benefiche del vapore e delle essenze balsamiche, e godersi il piacere di una pelle morbida e depurata, per poi soccombere alla seduzione di un massaggio è ciò di meglio che una persona possa fare.

Quando si riemerge dal labirinto di camere a vapore, avvolti in soffici accappatoi, ogni centimetro del corpo e ogni poro della pelle urlerà di gioia.

Il bagno di vapore, con i suoi diversi effetti benefici, è una pratica utile per rilassarsi e ringiovanire il proprio corpo.

Ma il rituale orientale poi continua per purificare il corpo e la mente.

Nel primo ambiente tiepido infatti è possibile degustare la tisana sdraiati su una comoda panca riscaldata.

Nel secondo a temperatura di 45° secco, si rimane per 15 minuti per la prima sudorazione.

Dopo una doccia nebulizzata alle essenze si entra nel terzo ambiente di circa 50° ma con umidità 100% per 15 minuti.

Eliminate le tossine e le rigidità il corpo viene frizionato e lavato con saponi e guanti naturali.

Il relax al lume di candela e un infuso completano il percorso. L’Hammam è una pratica riservata a singole persone ma viene anche consigliato in gruppo.

La durata del rituale è di circa 90 minuti.

                                                                                                                 articolo pubblicitario

 

RelatedPost

Check Also

Sea Watch, respinto il ricorso della Ong alla Corte europea. Salvini: «Anche Strasburgo ci dà ragione

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha respinto il ricorso della Sea Watch che si …