Home / Menopausa / DENOSUMAB RIDUCE LE FRATTURE IN MENOPAUSA Ortopedia

DENOSUMAB RIDUCE LE FRATTURE IN MENOPAUSA Ortopedia

Nelle donne affette da osteoporosi

Le donne in menopausa e colpite dall’osteoporosi possono beneficiare degli effetti del farmaco denosumab. Lo rivela una nuova ricerca pubblicata su The Journal of Clinical Endocrinology Metabolism da un team del Geneva University Hospital.
Lo studio di fase III FREEDOM mostra una riduzione significativa del rischio di fratture vertebrali, non vertebrali e dell’anca nelle donne con osteoporosi post-menopausa trattate per 3 anni con il farmaco, rispetto a placebo.
Lo studio ha analizzato l’effetto del farmaco nei 7 anni successivi, dimostrando che il trattamento fino a 10 anni è associato a ulteriore riduzione dei tassi di fratture non vertebrali rispetto ai primi 3 anni.
«Questi dati supportano la somministrazione di denosumab a lungo termine nelle donne in post-menopausa con osteoporosi e un T-score di densità minerale ossea dell’anca minore di 1,5 per migliorare la forza ossea e … 
(Continua)
leggi la 2° pagina

Keywords |

osteoporosi,

menopausa,

denosumab,

RelatedPost

Check Also

Il calcio che piace alle cinquantenni

Arriva per tutte quel momento in cui gli ormoni iniziano a cambiare e con essi …