Home / Menopausa / La menopausa: un punto di partenza per il rinnovamento

La menopausa: un punto di partenza per il rinnovamento

La menopausa: un ciclo di incontri rivolti alla popolazione a Vigevano, il 22 e 29 maggio e il 5 giugno.

La menopausa: un ciclo di incontri rivolti alla popolazione

Il Consultorio Familiare di Vigevano promuove un ciclo di incontri rivolto alla popolazione femminile sul tema della menopausa, vista come “un punto di partenza per il rinnovo”. L’iniziativa, gratuita, è promossa dall’Unità Operativa Semplice Prevenzione Socio-Sanitaria Territoriale, sussidiarietà e Sostegno alla Famiglia dell’ASST di Pavia.
Al termine di questo percorso verrà avviato un gruppo di auto mutuo aiuto aperto alle donne in menopausa per un confronto sulle risorse, sulle eventuali preoccupazioni legate a questa fase della vita e sulle possibili proposte da fare per migliorare dal punto di vista sanitario, sociale e relazionale. E’ importante, infatti, in un quadro generale di carenza di strumenti e risorse a favore della donna alle prese con una fase delicata della propria vita, offrire un’opportunità che restituisca protagonismo, fiducia e ottimismo a chi ha sempre dedicato tanto di sé agli altri e che ora può “concedere” un po’ di attenzione anche alla propria vita, ai propri spazi, al proprio positivo e arricchente cambiamento.

Dove

Gli incontri si terranno a Vigevano nella sede ASST in viale Montegrappa n.5 ( 3° piano, Sala Riunioni) con queste modalità:
– mercoledì 22 maggio, ore 16:30: “Menopausa … mettersi in gioco tra cambiamenti e nuove libertà”, con la Psicologa dott.ssa Rossella Zambelli;
– mercoledì 29 maggio, ore 16:30: “Menopausa tra miti e realtà. Come affrontare il nuovo che avanza con serenità: prevenzione e terapia”, con la Ginecologa dott.ssa Valeria Martinelli;
– mercoledì 5 giugno, ore 16:30: “L’auto mutuo aiuto: una risorsa”, con l’Assistente Sociale dott.ssa Antonella Albrigoni.

I passaggi evolutivi della vita

La pubertà, i primi rapporti sessuali, la maternità ed infine la menopausa rappresentano passaggi evolutivi della vita contrassegnati tutti da un duplice aspetto: quello del lasciarsi alle spalle una dimensione di sé per acquisirne una nuova.

La menopausa può essere vissuta in maniera più serena e positiva anche partendo da questi presupposti. La donna a quest’età può offrire ancora il meglio di sé per molti anni (come confermano le statistiche sulla longevità delle donne) e apportare alla vita una nuova ondata di risorse, di emozioni, di capacità maturate nel tempo. Può finalmente dedicare ampio spazio a sé, ai suoi desideri, al suo piacere, alla sua spiritualità e alla coppia, in una feconda rigenerazione del senso di sé come donna, come moglie, come madre. Può maturare il senso della propria femminilità, facendo scoprire nuovi modi di porsi, di sentirsi, di amarsi ed aumentando la responsabilità per la propria salute e la cura del proprio benessere.

In questa fase è utile per le donne avere a disposizione strumenti di supporto e di stimolo alla riflessione riguardo ai cambiamenti fisici, alle terapie per curare eventuali sintomatologie, alla prevenzione e promozione della propria salute, ai modi per affrontare una nuova maturità affettivo-sessuale, agli aspetti psicologici del cambiamento in atto e agli aspetti sociali legati all’assunzione di nuovi ruoli.

: A Pavia nasce la prima palestra hi-tech per bambini non vedenti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

RelatedPost

Check Also

Menopausa: rimedi naturali per la menopausa

Nelle donne tra i 45 ed i 55 anno avviene la menopausa. Si tratta di …