Home / Medicina + Donna / Paura di prendere un aereo? I 5 film da non vedere prima di salire in volo

Paura di prendere un aereo? I 5 film da non vedere prima di salire in volo

Paura di volare? Di salire su un aereo per raggiungere una meta di vacanza o di lavoro? Nonostante le statistiche sugli incidenti aerei, rivelino che sia molto più pericoloso viaggiare in auto che salire su un aeroplano, l’ansia e l’insicurezza da volo continuano a perseguitare molte persone. E chissà se aver visto uno di questi film può aver contribuito ad alimentare questa disagio psicologico.

Ecco allora i 5 film da non vedere prima di prendere un volo.

Alive
Film bellissimo tratto da una storia incredibile quanto vera. Alive racconta il disastro aereo del 1972 in cui una squadra di giovani rugbisti provenienti dall’Urugay e diretti in Cile si schiantò sulla cordigliera delle Ande. Alcuni giocatori morirono nell’impatto, ma anche peggiore fu il destino dei 33 sopravvissuti. All’inizio dovettero combattere col freddo glaciale, loro che avevano solo indumenti leggeri. Poi, esaurite le poche scorte di cibo e svanite le speranze dei soccorsi, dovettero scegliere se morire di fame oppure cibarsi dei compagni morti. Solo 16 persone riuscirono a sopravvivere, grazie al gesto eroico di due compagni che a piedi raggiunsero il Cile, superando le Ande.

Cast Away
Non è una storia vera, ma la bravura di Tom Hanks ha reso questo film verosimile. E’ la storia di un corriere della FedEx, che durante un normale viaggio a bordo dell’aereo commerciale, si ritrova in caduta libero dentro l’Oceano mentre fuori imperversa la tempesta. Il personaggio di Hanks riesce a salvarsi ed a raggiungere un’isola deserta, dove rimarrà per anni, finché un atto di coraggio e disperazione lo porterà a solcare l’Oceano a bordo di una zattera. La scena dell’incidente ritorna in mente ogni volta che si usa la toilette di un aereo.


United 93
Anche questo film purtroppo racconta una storia vera. Il regista Paul Greengrass racconta quanto potrebbe essere accaduto sul volo United Airlines 93, quello che l’11 settembre 2001, venne dirottato da un gruppo di terroristi e si schiantò nei pressi di Shanksville, in Pennsylvania. Il vero obiettivo dei criminali era il Pentagono o comunque un altro obiettivo sensibile sul territorio americano. Alcuno passeggeri cercarono di ribellarsi ai terroristi, e pur perdendo tutti la vita, evitarono un’ulteriore tragedia come quella delle Torri Gemelle.


Red Eye
Se quando salite su un aereo, siete tra coloro che scrutano tutti i passeggeri alla ricerca di una persona dal viso sospetto, allora “Red Eye” è da evitare. Questo film con Rachel McAdams e Cillian Murphy, è un thriller psicologico, in cui la protagonista femminile in volo verso la Florida, ha come vicino di posto un uomo, anzi un sicario che deve uccidere un potente uomo d’affari. Ovviamente la donna non può rifiutarsi, altrimenti l’assassino farà uccidere il padre da un suo complice a terra.


Airport
Questo è uno vero classico. Uscito nel 1970 è il primo film del genere, che poi ha dato il via ad altri sequel. Sul volo Chicago-Roma c’è un uomo imbottito di dinamite che vuole far saltare l’aereo, affinché la moglie possa riscuotere l’assicurazione sulla vita. Il comandante dell’aereo riesce a farlo desistere dalle intenzioni, ma l’isterismo collettivo, porta un passeggero ad uccidere il dinamitardo e a far esplodere l’ordigno. Per fortuna l’esplosione danneggia parzialmente la parte posteriore dell’aereo che riesce ad atterrare.

Martedì 21 Maggio 2019, 15:39

RelatedPost

Check Also

San Donaci: sottoposto agli arresti con la prescrizione del divieto di comunicazione anche telematica, pubblica post diffamatori sul profilo facebook, denunciato.

I Carabinieri della Stazione di San Donaci, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato …