Home / Medicina + Donna / Tumore al seno: evento di beneficenza dell’associazione “Noi ci siamo”

Tumore al seno: evento di beneficenza dell’associazione “Noi ci siamo”

«Confesso che spero che porterete sempre e comunque avanti la battaglia per la causa dei metastatici e che lo farete con orgoglio, senza vergogna o paura. Confesso che a questa causa ci tengo da morire! Confesso che sono folle, folle di voi, dell’amore, della vita. Confesso che sono felice nonostante tutto. Confesso che qualunque cosa mi accadrà sarei molto delusa se il dolore per me nei miei cari superasse la gioia dell’esserci voluti bene. Sarebbe vanificare ogni mia sofferenza, sarebbe come se non ci fossi mai stata».

È un colpo al cuore rileggere la giornalista e blogger, Mimma Panaccione. Un cuore che, in vita, lei ha donato alla causa delle metastatiche e che l’ha portata a fondare l’associazione “Noi ci siamo”. Una realtà che, grazie a infaticabili amiche di Mimma, continua a vivere e a raccogliere frutti. Così giovedì 27 ci sarà al Kairos di Piedimonte, a partire dalle 20, l’incontro con la scrittrice Catena Fiorello che, col suo nuovo romanzo, dà voce alle ansie, ai turbamenti, alle gioie di una donna che deve affrontare tutte le difficoltà della sua vita senza dimenticare che non è impossibile ottenere una seconda chance.

Seguirà un party con musica, spettacolo e buffet a bordo piscina. La serata di beneficenza è a favore, chiaramente, dell’associazione nazionale tumore al seno metastatico, “Noi ci siamo”.

RelatedPost

Check Also

Mara Venier operata in clinica: ghiaccio e dolore, cosa succede?

Mara Venier torna a far preoccupare i fan per le sue condizioni di salute. La …